Sottrazioni di Blu

Una breve storia per raccontare in occasione del secondo anniversario la polemica tra BLU e la città di Bologna, il tutto liberamente ispirato ad un articolo del blog FrizziFrizzi.

.

Per approfondire
https://casicritici.com/2016/04/17/strap-art-dalla-strada-al-museo/

Stefano Guereschi nasce a Cremona nella notte di Santa Lucia e come molti suoi coetanei segue il lungo percorso di formazione che lo porta dall’asilo fino alla Laurea. Si ritiene una persona curiosa, soprattutto verso ciò che è molto distante dalla sua comfort zone. Per questo ama viaggiare e mettersi alla prova con esperienze che testino i suoi limiti. Ex-pallavolista, ex-scout, ex di diverse ex, cerca sempre stimoli nuovi e nuovi interessi, ma ammira molto chi ne ha uno solo e riesce a dedicarvici completamente con dedizione. Capisce abbastanza presto di amare le storie, soprattutto le avventure, con qualunque mezzo vengano narrate. Riscopre l’interesse per i fumetti nel 2006, dopo l’anno di Servizio Civile Volontario presso la Biblioteca del Centro Fumetto “A.Pazienza”. Passano nove anni prima che si iscriva ad un corso di sceneggiatura e otto perché frequenti un corso di disegno per fumetto, ma è grazie ad un workshop sul Graphic Journalism che decide a cimentarsi con la sua prima storia. Sottrazioni di Blu è quella storia.